Link Popularity, ottieni visibilit per il tuo sito web

Da tempo ormai hai aperto il tuo sito web e, nonostante sia ottimizzato, abbia una struttura SEO oriented e sia pieno di contenuti di qualit, devi fare i conti con una realt molto frequente il sito web non riesce a essere posizionato tra i primi posti nei motori di ricerca. Per ottenere risultati migliori, con ogni probabilit, devi far crescere la tua link popularity. Ne avevi mai sentito parlare Vediamo insieme di che cosa si tratta.Che cos la link popularity unattivit Seo che ha lobiettivo di aumentare il numero e la qualit dei link in entrata, backlinks, a un determinato sito web. Come confermato pi volte da Google, la link popularity uno dei fattori che influenzano in modo notevole il posizionamento del sito. In pratica, pi un sito ritenuto fonte di informazioni affidabili grazie ai link in ingresso, pi alto sar nella classifica del motori di ricerca. Google ha dichiarato che i link in ingresso al sito non devono essere forzati ma essere naturali per non sortire leffetto contrario ed essere penalizzati. Che cosa significa questo Rischiare di scomparire dai risultati di ricerca per le parole chiave correlate al proprio business. Vediamo dunque che cosa bisogna e che cosa non bisogna fare.LEGGI Il potere dei backlinkCome fare link popularityNon per scoraggiarti, ma aspettare che piovano dal cielo dei link spontanei ai tuoi contenuti un po unutopia. Quello che puoi fare in prima battuta prestare attenzione a due aspetti fondamentali la proposta dei contenuti e la loro promozione in modo corretto. Per gestire la tua link popularity, prima di tutto devi chiederti chi il tuo target, a chi devi indirizzarti per promuoverti. Ad esempio, se hai un ristorante e tra i punti di forza della tua attivit c il cibo per vegetariani, il tuo target pu essere rappresentato dagli amanti di food e dai vegetariani. Dopo aver trovato il tuo target, ti spetter un compito molto arduo realizzare un contenuto interessante e che sia utile alla community. Qualcosa che spinga gli utenti a condividere, proprio perch la link popularity si basa sulla condivisione. Arriva poi il momento di proporre il contenuto al tuo pubblico. Potresti scrivere unemail alle persone che gestiscono il sito web su cui vorresti pubblicare il tuo contenuto, presentandoti e spiegando come questo contenuto possa aiutare lui e interessare gli utenti del suo sito web. Qualcuno non sar interessato, qualcuno non ti risponder, mentre altri potrebbero far partire delle collaborazioni con te. Ricorda che il sito che linka deve essere in tema con il sito linkato, meglio che il link meglio sia nel corpo del testo invece che nel footer o in altri spazi dedicati allo scambio link, il sito che linka non deve essere penalizzato ma deve essere posizionato molto bene.LEGGI SEMrush, come migliorare la tua visibilit onlineChe cosa non farePresta molta attenzione anche a quello che non devi fare. Prima di tutto, non comprare mai link o pacchetti di link, poich Google sa bene chi vende e chi acquista link. Inoltre, se pensi che, dopo aver scritto un articolo con qualche link e averlo pubblicato su varie piattaforme, il tuo sito abbia degli effetti positivi, ti sbagli di grosso perch anche in questo caso Google sa che lazienda stessa a condividere online i propri contenuti, pertanto quei link avranno un valore pari a zero. Invece, nel caso in cui tu decida di chiedere dei link in cambio di link, devi sapere che rischi di essere segnalato da Google come sito che fa scambio link e finisci per essere penalizzato.LEGGI Link Building, perch importante per la SeoConclusioniRealizzare una buona campagna di link building una cosa che richiede tempo. Infatti i motori di ricerca non considerano solo la quantit di link che un sito riceve, ma valutano anche altri fattori come la qualit, lautorevolezza, la pertinenza, lunivocit e la diversificazione di provenienza. Dedica quindi del tempo alla sua progettazione, poich i risultati, se positivi, ti porteranno a un incremento della visibilit sui motori di ricerca.IL GLOSSARIO DELLA LINK POPULARITYBacklink un collegamento ipertestuale che punta a una determinata pagina web. Viene chiamato anche incoming link, inbound link, inlink, o inward link.Link Popularity unattivit Seo che ha lobiettivo di aumentare il numero e la qualit dei link in entrata, backlinks, di un sito webSeo Search Engine Optimization, definisce tutte le attivit di ottimizzazione di un sito web per migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca.PER APPROFONDIRELink Popularity e page rankQuali strategie nel 2020SEO, i migliori toolCome guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
Link Popularity,<br /> ottieni visibilit per il tuo sito web
Link Popularity,<br /> ottieni visibilit per il tuo sito web
1500-963
luglio
17
Link Popularity,
ottieni visibilità per il tuo sito web
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

Da tempo ormai hai aperto il tuo sito web e, nonostante sia ottimizzato, abbia una struttura SEO oriented e sia pieno di contenuti di qualità, devi fare i conti con una realtà molto frequente: il sito web non riesce a essere posizionato tra i primi posti nei motori di ricerca. Per ottenere risultati migliori, con ogni probabilità, devi far crescere la tua link popularity. Ne avevi mai sentito parlare? Vediamo insieme di che cosa si tratta.
 
Che cos’è la link popularity
È un’attività Seo che ha l’obiettivo di aumentare il numero e la qualità dei link in entrata, “backlinks”, a un determinato sito web. Come confermato più volte da Google, la link popularity è uno dei fattori che influenzano in modo notevole il posizionamento del sito. In pratica, più un sito è ritenuto fonte di informazioni affidabili grazie ai link in ingresso, più alto sarà nella classifica del motori di ricerca. Google ha dichiarato che i link in ingresso al sito non devono essere forzati ma essere naturali per non sortire l’effetto contrario ed essere penalizzati. Che cosa significa questo? Rischiare di scomparire dai risultati di ricerca per le parole chiave correlate al proprio business. Vediamo dunque che cosa bisogna e che cosa non bisogna fare.

LEGGI | Il potere dei backlink
 
Come fare link popularity
Non per scoraggiarti, ma aspettare che piovano dal cielo dei link spontanei ai tuoi contenuti è un po’ un’utopia. Quello che puoi fare in prima battuta è prestare attenzione a due aspetti fondamentali: la proposta dei contenuti e la loro promozione  in modo corretto. Per gestire la tua link popularity, prima di tutto devi chiederti chi è il tuo target, a chi devi indirizzarti per promuoverti. Ad esempio, se hai un ristorante e tra i punti di forza della tua attività c’è il cibo per vegetariani, il tuo target può essere rappresentato dagli amanti di food e dai vegetariani.  Dopo aver trovato il tuo target, ti spetterà un compito molto arduo: realizzare un contenuto interessante e che sia utile alla community. Qualcosa che spinga gli utenti a condividere, proprio perché la link popularity si basa sulla condivisione. Arriva poi il momento di proporre il contenuto al tuo pubblico. Potresti  scrivere un’email  alle persone che gestiscono il sito web su cui vorresti pubblicare il tuo contenuto, presentandoti e spiegando come questo contenuto possa aiutare lui e interessare gli utenti del suo sito web. Qualcuno non sarà interessato, qualcuno non ti risponderà, mentre altri potrebbero far partire delle collaborazioni con te.  Ricorda che il sito che linka deve essere in tema con il sito linkato, è meglio che il link è meglio sia nel corpo del testo invece che nel footer o in altri spazi dedicati allo scambio link, il sito che linka non deve essere penalizzato ma deve essere posizionato molto bene.

LEGGI | SEMrush, come migliorare la tua visibilità online
 
Che cosa non fare 
Presta molta attenzione anche a quello che non devi fare. Prima di tutto, non comprare mai link o pacchetti di link, poiché Google sa bene chi vende e chi acquista link. Inoltre, se pensi che, dopo aver scritto un articolo con qualche link e averlo pubblicato su varie piattaforme, il tuo sito abbia degli effetti positivi, ti sbagli di grosso perché anche in questo caso Google sa che è l’azienda stessa a condividere online i propri contenuti, pertanto quei link avranno un valore pari a zero.  Invece, nel caso in cui tu decida di chiedere dei link in cambio di link, devi sapere che rischi di essere segnalato da Google come sito che fa scambio link e finisci per essere penalizzato.

LEGGI | Link Building, perché è importante per la Seo
 
Conclusioni
Realizzare una buona campagna di link building è una cosa che richiede tempo. Infatti i motori di ricerca non considerano solo la quantità di link che un sito riceve, ma valutano anche altri fattori come la qualità, l'autorevolezza, la pertinenza, l'univocità e la diversificazione di provenienza. Dedica quindi del tempo alla sua progettazione, poiché i risultati, se positivi, ti porteranno a un incremento della visibilità sui motori di ricerca.
 
 
IL GLOSSARIO DELLA LINK POPULARITY

Backlink: È un collegamento ipertestuale che punta a una determinata pagina web. Viene chiamato anche incoming link, inbound link, inlink, o inward link.
Link Popularity: È un’attività Seo che ha l’obiettivo di aumentare il numero e la qualità dei link in entrata, “backlinks”, di un sito web
Seo: Search Engine Optimization, definisce tutte le attività di ottimizzazione di un sito web per migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca.

CONDIVIDI:
Link Popularity ottieni visibilit per il tuo sito web network network di affiliazione viaggi
Link Popularity ottieni visibilit per il tuo sito web network network di affiliazione viaggi
Link Popularity ottieni visibilit per il tuo sito web network network di affiliazione viaggi
Link Popularity ottieni visibilit per il tuo sito web network network di affiliazione viaggi

Leggi anche:
Eventi
Italy Week: al via il primo expo virtuale dedicato al gaming in Italia
Massafra, 20 settembre 2020 – PER IMMEDIATO RILASCIO   Italy Week: al via il primo expo virtuale dedicato al gaming...
>>
News
Ubersuggest, come scegliere le parole chiave giuste
Tra gli argomenti più diffusi per chi gestisce un sito web, c’è senza dubbio la famosa SEO e ci sono numeros...
>>
News
Digital Customer Journey, conoscere il viaggio del consumatore
Il percorso che ogni persona, spinta da un bisogno, intraprende per dirigersi verso un acquisto si chiama customer journey, vale...
>>
News
Domenico Dragone, un Event and Media Global Manager in Hub Affiliations
Un event manager in casa Hub Affiliations. È Domenico Dragone, fondatore del sito “The Betting Coach”, che ...
>>
News
Article marketing, promuovere un brand con i redazionali
Per pubblicizzare il tuo brand o la tua azienda, hai bisogno di promuovere sul web i contenuti che realizzi, affinché rag...
>>
News
Rispondi al tuo pubblico con Answer The Public
Quando scrivi contenuti online, oltre alla forma, alla qualità e all’originalità, dovresti pensare che cosa ...
>>
News
Tik Tok for business, nuove opportunità per aziende e marketer
Disponibile in 75 lingue e per oltre 150 mercati, TikTok for business è la piattaforma globale lanciata, appena qualche s...
>>
News
Dal content al social media: strategie di digital marketing
Intercettare il proprio pubblico, nel posto giusto e al momento giusto. È questo l’obiettivo del marketing che oggi...
>>
News
WhatsApp Business, due nuove funzioni per gestire i tuoi affari
Sapevi che WhatsApp è un valido strumento di marketing? Nel mondo sono più di 50 milioni gli utenti che lo utilizz...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
t:0.20 s:54543 v:7609813