Monitora landamento del tuo sito internet con Google Analytics

Google Analytics uno strumento messo a disposizione da Google in modo gratuito per tutti gli utenti che intendono monitorare landamento di un sito Internet, da computer e dai dispositivi mobili. Che cosa puoi fare con Con Google Analytics Conoscere il numero di persone che accedono al tuo sito web in un determinato periodo di tempo, sapere come si sono collegate, con quale dispositivo, da quale nazione e conoscere in tempo reale quanti utenti sono attivi sul sito.Come accedere a Google AnalyticsPer utilizzare il servizio, collegati al sito di Google Analytics e premi sul pulsante Accedi presente in alto a destra. Subito dopo eleziona laccount Google che intendi utilizzare, digitane la password nel campo Inserisci la password e premi sul bottone Avanti per accedere.Nel caso in cui tu non disponessi ancora di un account Google, ne puoi creare uno in modo gratuito pigiando sul pulsante Crea un account, selezionando le voci Utilizza un altro account e Altre opzioni e premendo sullopzione Crea un account. Inserisci quindi i tuoi dati personali nei campi Nome, Cognome, Nome utente, Password, Data di nascita, Sesso, Cellulare, Indirizzo email attuale e Paese, fai clic sul pulsante Passaggio successivo, premi sul pulsante Accetto per accettare i termini del servizio e clicca sul bottone Continua per completare liscrizione.Come aggiungere un sito a Google AnalyticsDopo aver creato il tuo account Google e aver effettuato laccesso al sito di Google Analytics, pigia sul pulsante Registrazione. Nella sezione Configurazione dellaccount inserisci il nome da dare al tuo account nel campo Nome account. In sostanza, laccount non altro che un contenitore che consente di dividere i siti Web da monitorare per categoria. Puoi creare fino a 100 account e ogni account pu contenere un massimo di 50 propriet siti Web. Inserisci il nome del tuo sito Web nel campo Nome del sito web e digita il suo indirizzo URL nel campo URL. Attraverso il menu a tendina presente sotto la voce Categoria del settore, seleziona la categoria del tuo sito Web scegliendo tra Finanza, Giochi, Sanit, Notizie, Shopping, Sport e via discorrendo. Nel menu a tendina sotto la voce Fuso orario dei rapporti, seleziona Italia. Leggi poi i termini di servizio di Google Analytics e fai clic sul pulsante Accetto per concludere la registrazione.Come monitorare un sito con Google AnalyticsDopo aver eseguito tutte queste operazioni, devi ottenere lID di monitoraggio, cio un codice alfanumerico da inserire nelle pagine del sito Internet che vuoi monitorare in termini di accessi e statistiche. Dopo la creazione della propriet, sarai reindirizzato in modo automatico alla sezione Codice di monitoraggio, nella quale potrai visualizzare il tuo ID di monitoraggio e il Tag globale del sito. In alternativa, puoi accedere al tuo account Google Analytics, fare clic sulla voce Amministrazione e selezionare laccount che contiene il sito Web da monitorare presente nella colonna Account e scegli il nome del tuo sito tramite il menu a tendina collocato nella colonna Propriet. Ora puoi pigiare sulle voci Informazioni sul monitoraggio e Codice di monitoraggio e individua il tuo ID monitoraggio.Subito dopo inserisci il codice monitoraggio ottenuto tramite Google Analytics nella pagine del tuo sito Web. Nel caso il tuo sito sia stato realizzato WordPress, accedi alla sezione di gestione dei file che compongono il sito e scegli il file nel quale inserire il codice. Per dar vita a un sito con CMS, ti consigliamo la lettura del nostro articoloWordPress, la piattaforma per creare il tuo sito web o blog.Dopo aver inserito il tuo ID monitoraggio sul sito Web, torna nella pagina di Google Analytics e fai clic sul pulsante Invio traffico di prova. Se sotto la voce Stato il traffico del sito passa da 0 utenti attivi a 1 utenti attivi in questo momento compresi 1 del traffico di prova, significa che hai inserito il codice di monitoraggio in modo corretto e il tuo sito Web quindi collegato a Google Analytics.Come usare Google Analytics da computerNella Homepage di Google Analytics, puoi visualizzare un breve riepilogo dei principali dati del tuo sito gli utenti, le sessioni, gli utenti attivi in tempo reale, le pagine pi visitate, giusto per fare qualche esempio. Puoi approfondire tutti questi dati nelle relative sezioni visibili nella barra laterale a sinistra, sotto la voce Rapporti.Pigia quindi sullopzione In tempo reale e sulla voce Panoramica per visualizzare i dati del tuo sito in tempo reale in questa sezione puoi vedere gli utenti attivi in un preciso momento, scoprire quali pagine stanno consultando, la tipologia di connessione tra desktop, cellulare e tablet, la sorgente traffico e la localit dalla quale si connettono gli utenti e altro ancora. La sezione localit ti permette di visualizzare una mappa e scoprire da quale paese e da quale citt sono connessi gli utenti. Sorgenti di traffico ti serve per analizzare in dettaglio le sorgenti di traffico in tempo reale e scoprire da dove arrivano gli utenti traffico diretto, social network, motori di ricerca, siti esterni etc.. Eventi consentono di analizzare gli eventi che generano traffico, mentre conversioni per scoprire se una transazione su un sito di e-commerce o una registrazione a una newsletter sono andati a buon fine.Nella sezione Pubblico puoi avere informazioni dettagliate sulla tipologia di pubblico che visita il tuo sito Web Utenti, Sessioni, Nuovi utenti, Numero di sessioni per utente, Visualizzazioni di pagina e molti altri dati relativi al periodo di tempo impostato in alto a destra.Inoltre, puoi visualizzare i dati tramite un grafico e impostare i dati e il periodo di tempo di tuo interesse pigia quindi sulla voce Utenti e tramite il menu a tendina seleziona una delle voci tra Frequenza di rimbalzo, Sessioni, Utenti, Durata sessione media etc., mentre puoi pigiare su una delle opzioni disponibili tra Ora, Giorno, Settimana e Mese per impostare il periodo di tempo da consultare.Anche in questo caso, pigiando su una delle sotto-sezione di Pubblico, puoi analizzare i dati nel dettaglio.Come usare Google Analytics da smartphone e tabletDopo aver scaricato lapp di Google Analytics dallo store del tuo dispositivo, avviala pigiando sulla sua icona e fai tap sul pulsante Come iniziare per configurare il tuo account. Inserisci quindi i dati del tuo account Google nel campo Indirizzo email o numero di telefono e pigia sul bottone Avanti, dopodich inseriscine la password e premi sul pulsante Accedi.Nella schermata Seleziona vista, pigia sulla voce Tutti i dati del sito Web relativo alla propriet che intendi consultare e comincia ad analizzare i dati relativi al tuo sito nella sezione Homepage, puoi visualizzare il riepilogo dei dati principali relativi al periodo selezionato in alto, come In tempo reale, Panoramica del pubblico, Panoramica comportamento, Utenti per ora del giorno e molti altri.Per visualizzare i dati di un periodo diverso, puoi fare tap sullicona della freccia rivolva verso sinistra, altrimenti puoi premere sul periodo di tempo visibile in alto per accedere alla schermata Impostazione dei dati e scegliere una delle opzioni disponibili tra Giorno, Settimana, Mese e Personalizzata per impostare i dati per un determinato giorno, una determinata settimana, un determinato mese o impostare un periodo di tempo personalizzato. Fatta la tua scelta e impostati i parametri, fai tap sulla voce Salva presente in alto a destra per visualizzare i dati del tuo sito sulla base dei parametri impostati. Nel menu della app hai a disposizione alcune vociHomepage la sezione principale nella quale visibile il riepilogo di tutti i dati.Dashboard per visualizzare e creare nuovi rapporti, utili per creare metriche personalizzate e accedere velocemente ai dati pi interessanti. Se lobiettivo visualizzare la durata della sessione media di un utente, possibile creare e salvare un rapporto impostando la metrica Durata della sessione media e questo sar consultabile velocemente dalla dashboard.In tempo reale per visualizzare gli utenti attualmente attivi sul proprio sito Web, con la possibilit di consultare le pagine che stanno visualizzando, la tipologia di connessione mobile o desktop, le parole chiave con le quali sono arrivati sul sito e la sorgente del traffico ad esempio motori di ricerca, social network etc..Pubblico la sezione per scoprire il tipo di pubblico che visita il proprio sito Web, con la possibilit di conoscerne dati come lingua, paese di connessione, il browser utilizzato, il dispositivo mobile usato per la connessione e molto altro.Acquisizione per sapere quali sono le fonti che portano traffico al proprio sito Web. Ad esempio, permette di scoprire e gli utenti arrivano sul sito tramite un motore di ricerca come Google o hanno cliccato su un link presente su un social network, se la propria newsletter porta traffico e cos via.Comportamento per analizzare il comportamento degli utenti sul proprio sito, scoprire qual stata la prima e lultima pagina che hanno visitato, la frequenza di rimbalzo, la velocit del sito e tante altre informazioni utili.Obiettivi la sezione utile per capire in che misura il proprio sito soddisfa gli obiettivi previsti. Tramite lapp di Google Analytics, per, non possibile creare nuovi obiettivi, ma solo consultare quelli creati da computer.Tramite lapp di Google Analytics non possibile creare nuovi account o aggiungere nuove propriet, puoi farlo solo da computer.Come guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
Monitora l'andamento del tuo sito internet con Google Analytics
Monitora l'andamento del tuo sito internet con Google Analytics
1896-878
maggio
26
Monitora l'andamento del tuo sito internet con Google Analytics
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

Google Analytics è uno strumento  messo a disposizione da Google in modo gratuito per tutti gli utenti che intendono monitorare l’andamento di un sito Internet,  da computer e dai dispositivi mobili. Che cosa puoi fare con Con Google Analytics? Conoscere il numero di persone che accedono al tuo sito web in un determinato periodo di tempo,  sapere come si sono collegate, con quale dispositivo, da quale nazione e  conoscere in tempo reale quanti utenti sono attivi sul sito.

Come accedere a Google Analytics
Per utilizzare il servizio, collegati al sito di Google Analytics e premi sul pulsante Accedi presente in alto a destra. Subito dopo eleziona l’account Google che intendi utilizzare, digitane la password nel campo Inserisci la password e premi sul bottone Avanti per accedere. Nel caso in cui tu non disponessi ancora di un account Google, ne puoi creare uno in modo gratuito pigiando sul pulsante Crea un account, selezionando le voci Utilizza un altro account e Altre opzioni e premendo sull’opzione Crea un account. Inserisci quindi i tuoi dati personali nei campi Nome, Cognome, Nome utente, Password, Data di nascita, Sesso, Cellulare, Indirizzo email attuale e Paese, fai clic sul pulsante Passaggio successivo, premi sul pulsante Accetto per accettare i termini del servizio e clicca sul bottone Continua per completare l’iscrizione. 
 
Come aggiungere un sito a Google Analytics
Dopo aver creato il tuo account Google e aver effettuato l’accesso al sito di Google Analytics, pigia sul pulsante Registrazione. Nella sezione Configurazione dell’account  inserisci il nome da dare al tuo account nel campo Nome account. In sostanza, l’account non è altro che un “contenitore” che consente di dividere i siti Web da monitorare per categoria.  Puoi creare fino a 100 account e ogni account può contenere un massimo di 50 proprietà (siti Web).  Inserisci  il nome del tuo sito Web nel campo Nome del sito web e digita il suo indirizzo URL nel campo URL. Attraverso il menu a tendina presente sotto la voce Categoria del settore, seleziona la categoria del tuo sito Web scegliendo tra Finanza, Giochi, Sanità, Notizie, Shopping, Sport e via discorrendo.  Nel menu a tendina sotto la voce Fuso orario dei rapporti, seleziona Italia. Leggi poi i termini di servizio di Google Analytics e fai clic sul pulsante Accetto per concludere la registrazione.

Come monitorare  un sito con Google Analytics
Dopo aver eseguito tutte queste operazioni, devi ottenere l’ID di monitoraggio, cioè un codice alfanumerico da inserire nelle pagine del sito Internet che vuoi monitorare in termini di accessi e statistiche. Dopo la creazione della proprietà, sarai reindirizzato in modo automatico alla sezione Codice di monitoraggio, nella quale potrai visualizzare il tuo ID di monitoraggio e il Tag globale del sito.  In alternativa, puoi accedere al tuo account Google Analytics, fare clic sulla voce Amministrazione e selezionare l’account che contiene il sito Web da monitorare presente nella colonna Account e scegli il nome del tuo sito tramite il menu a tendina collocato nella colonna Proprietà. Ora puoi pigiare sulle voci Informazioni sul monitoraggio e Codice di monitoraggio e individua il tuo ID monitoraggio. Subito dopo inserisci il codice monitoraggio ottenuto tramite Google Analytics nella pagine del tuo sito Web.  Nel caso il tuo sito sia stato realizzato WordPress,  accedi alla sezione di gestione dei file che compongono il sito e scegli il file nel quale inserire il codice. Per dar vita a un sito con CMS, ti consigliamo la lettura del nostro articolo WordPress, la piattaforma per creare il tuo sito web o blog.
Dopo aver inserito il tuo ID monitoraggio sul sito Web, torna nella pagina di Google Analytics e fai clic sul pulsante Invio traffico di prova. Se sotto la voce Stato il traffico del sito passa da 0 utenti attivi a 1 utenti attivi in questo momento (compresi 1 del traffico di prova), significa che hai inserito il codice di monitoraggio in modo corretto e  il tuo sito Web quindi collegato a Google Analytics.

Come usare Google Analytics da computer
Nella Homepage di Google Analytics, puoi visualizzare un breve riepilogo dei principali dati del tuo sito:  gli utenti, le sessioni,  gli utenti attivi in tempo reale,  le pagine più visitate, giusto per fare qualche esempio. Puoi approfondire tutti questi dati nelle relative sezioni visibili nella barra laterale a sinistra, sotto la voce Rapporti. Pigia quindi sull’opzione In tempo reale e sulla voce Panoramica per visualizzare i dati del tuo sito in tempo reale: in questa sezione puoi vedere gli utenti attivi in un preciso momento, scoprire quali pagine stanno consultando, la tipologia di connessione tra desktop, cellulare e tablet, la sorgente traffico e la località dalla quale si connettono gli utenti e altro ancora.  La sezione località ti permette di visualizzare una mappa e scoprire da quale paese e da quale città sono connessi gli utenti. Sorgenti di traffico ti serve per analizzare in dettaglio le sorgenti di traffico in tempo reale e scoprire da dove arrivano gli utenti (traffico diretto, social network, motori di ricerca, siti esterni etc.). Eventi consentono di analizzare gli eventi che generano traffico, mentre conversioni per scoprire se una transazione su un sito di e-commerce o una registrazione a una newsletter sono andati a buon fine. Nella sezione Pubblico puoi avere informazioni dettagliate sulla tipologia di pubblico che visita il tuo sito Web: Utenti, Sessioni, Nuovi utenti, Numero di sessioni per utente, Visualizzazioni di pagina e molti altri dati relativi al periodo di tempo impostato in alto a destra. Inoltre, puoi visualizzare i dati tramite un grafico e impostare i dati e il periodo di tempo di tuo interesse: pigia quindi sulla voce Utenti e tramite il menu a tendina seleziona una delle voci tra Frequenza di rimbalzo, Sessioni, Utenti, Durata sessione media etc., mentre puoi pigiare su una delle opzioni disponibili tra Ora, Giorno, Settimana e Mese per impostare il periodo di tempo da consultare. Anche in questo caso, pigiando su una delle sotto-sezione di Pubblico, puoi analizzare i dati nel dettaglio. 

Come usare Google Analytics da smartphone e tablet
Dopo aver scaricato l’app di Google Analytics dallo store del tuo dispositivo, avviala pigiando sulla sua icona e fai tap sul pulsante Come iniziare per configurare il tuo account. Inserisci quindi i dati del tuo account Google nel campo Indirizzo email o numero di telefono e pigia sul bottone Avanti, dopodiché inseriscine la password e premi sul pulsante Accedi.
Nella schermata Seleziona vista, pigia sulla voce Tutti i dati del sito Web relativo alla proprietà che intendi consultare e comincia ad analizzare i dati relativi al tuo sito: nella sezione Homepage, puoi visualizzare il riepilogo dei dati principali relativi al periodo selezionato in alto, come In tempo reale, Panoramica del pubblico, Panoramica comportamento, Utenti per ora del giorno e molti altri. Per visualizzare i dati di un periodo diverso, puoi fare tap sull’icona della freccia rivolva verso sinistra, altrimenti puoi premere sul periodo di tempo visibile in alto per accedere alla schermata Impostazione dei dati e scegliere una delle opzioni disponibili tra Giorno, Settimana, Mese e Personalizzata per impostare i dati per un determinato giorno, una determinata settimana, un determinato mese o impostare un periodo di tempo personalizzato. Fatta la tua scelta e impostati i parametri, fai tap sulla voce Salva presente in alto a destra per visualizzare i dati del tuo sito sulla base dei parametri impostati. Nel menu della app hai a disposizione alcune voci:
Homepage: la sezione principale nella quale è visibile il riepilogo di tutti i dati.
Dashboard: per visualizzare e creare nuovi rapporti, utili per creare metriche personalizzate e accedere velocemente ai dati più interessanti. Se l’obiettivo è visualizzare la durata della sessione media di un utente, è possibile creare e salvare un rapporto impostando la metrica Durata della sessione media e questo sarà consultabile velocemente dalla dashboard.
In tempo reale: per visualizzare gli utenti attualmente attivi sul proprio sito Web, con la possibilità di consultare le pagine che stanno visualizzando, la tipologia di connessione (mobile o desktop), le parole chiave con le quali sono arrivati sul sito e la sorgente del traffico (ad esempio motori di ricerca, social network etc.).
Pubblico: la sezione per scoprire il tipo di pubblico che visita il proprio sito Web, con la possibilità di conoscerne dati come lingua, paese di connessione, il browser utilizzato, il dispositivo mobile usato per la connessione e molto altro.
Acquisizione: per sapere quali sono le fonti che portano traffico al proprio sito Web. Ad esempio, permette di scoprire e gli utenti arrivano sul sito tramite un motore di ricerca come Google o hanno cliccato su un link presente su un social network, se la propria newsletter porta traffico e così via.
Comportamento: per analizzare il comportamento degli utenti sul proprio sito, scoprire qual è stata la prima e l’ultima pagina che hanno visitato, la frequenza di rimbalzo, la velocità del sito e tante altre informazioni utili.
Obiettivi: la sezione utile per capire in che misura il proprio sito soddisfa gli obiettivi previsti. Tramite l’app di Google Analytics, però, non è possibile creare nuovi obiettivi, ma solo consultare quelli creati da computer.
Tramite l’app di Google Analytics non è possibile creare nuovi account o aggiungere nuove proprietà, puoi farlo solo da computer.
 
 
CONDIVIDI:
Monitora landamento del tuo sito internet con Google Analytics network italia italiani affiliazione viaggi
Monitora landamento del tuo sito internet con Google Analytics network italia italiani affiliazione viaggi
Monitora landamento del tuo sito internet con Google Analytics network italia italiani affiliazione viaggi
Monitora landamento del tuo sito internet con Google Analytics network italia italiani affiliazione viaggi

Leggi anche:
News
Ubersuggest, come scegliere le parole chiave giuste
Tra gli argomenti più diffusi per chi gestisce un sito web, c’è senza dubbio la famosa SEO e ci sono numeros...
>>
News
Digital Customer Journey, conoscere il viaggio del consumatore
Il percorso che ogni persona, spinta da un bisogno, intraprende per dirigersi verso un acquisto si chiama customer journey, vale...
>>
News
Domenico Dragone, un Event and Media Global Manager in Hub Affiliations
Un event manager in casa Hub Affiliations. È Domenico Dragone, fondatore del sito “The Betting Coach”, che ...
>>
News
Article marketing, promuovere un brand con i redazionali
Per pubblicizzare il tuo brand o la tua azienda, hai bisogno di promuovere sul web i contenuti che realizzi, affinché rag...
>>
News
Link Popularity, ottieni visibilità per il tuo sito web
Da tempo ormai hai aperto il tuo sito web e, nonostante sia ottimizzato, abbia una struttura SEO oriented e sia pieno di contenu...
>>
News
Rispondi al tuo pubblico con Answer The Public
Quando scrivi contenuti online, oltre alla forma, alla qualità e all’originalità, dovresti pensare che cosa ...
>>
News
Tik Tok for business, nuove opportunità per aziende e marketer
Disponibile in 75 lingue e per oltre 150 mercati, TikTok for business è la piattaforma globale lanciata, appena qualche s...
>>
News
Dal content al social media: strategie di digital marketing
Intercettare il proprio pubblico, nel posto giusto e al momento giusto. È questo l’obiettivo del marketing che oggi...
>>
News
WhatsApp Business, due nuove funzioni per gestire i tuoi affari
Sapevi che WhatsApp è un valido strumento di marketing? Nel mondo sono più di 50 milioni gli utenti che lo utilizz...
>>
t:0.16 s:60154 v:7557613