Le migliori strategie di marketing online

Ogni giorno vengono effettuate oltre 3,5 miliardi di ricerche su Google e, ogni giorno, sempre pi clienti si rivolgono al Web in cerca di risposte. Per questo motivo il marketing online importante per unazienda che intende operare sul web. Fare marketing online unattivit che pu essere avviata a costi contenuti e puoi decidere strada facendo di investire un maggior quantitativo di tempo e risorse. Inoltre puoi raggiungere un pubblico potenzialmente molto ampio. Esistono diversi tipi di marketing online e scegliere quello che fa per te fondamentale per decidere il tipo di strategia da adottare e dunque il pubblico che intendi conquistare. Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.Affiliate marketing una delle forme di marketing sul web pi diffuse. Consiste nello stipulare un accordo commerciale tra un advertiser, ossia unazienda che interessata a vendere un prodotto o un servizio, e un affiliato, che promuove il prodotto delladvertiser. Tra questi due soggetti si pone la piattaforma di affiliazione, il cui compito quello di fare da intermediario occupandosi del tracciamento delle conversioni e dei compensi spettanti allaffiliato. Il compito di questultimo quello di portare del traffico sulla pagina delladvertiser, generando delle conversioni che, in molti casi, vengono definite come CPA Cost Per Action o costo per azione. Ma che cos il CPA Pu essere il clic su un link, lacquisto di un certo prodotto o servizio, il download di un programma e via discorrendo. Tra i programmi di affiliate marketing quello c quello di Amazon, pensato per coloro che hanno un sito e vogliono monetizzarlo. Ti baster inserire dei link sponsorizzati allinterno del tuo spazio Web. Se un utente ci clicca sopra ed effettua lacquisto di un qualsiasi prodotto, entro le 24 ore, ladvertiser corrisponde allaffiliato una piccola percentuale.Email marketingTra le forme di marketing online c anche lemail marketing che consiste nellusare la posta elettronica come veicolo di messaggi di tipo commerciale. Ovviamente meno costoso rispetto allinvio di materiale cartaceo ai propri potenziali clienti e puoi ottenere risultati migliori. Grande vantaggio quello di tracciare i messaggi inviati e di conoscere i tassi di apertura delle email, le vendite generate da queste ultime. Permette inoltre di personalizzare il messaggio in base al destinatario che lo riceve. Obiettivo dellemail marketing quindi quello di acquisire nuovi clienti, fidelizzare quelli vecchi e spingerli a eseguire unazione come lacquisto di un prodotto, di un abbonamento e cos via. Per inviare messaggi pubblicitari possibile utilizzare vari servizi, come MailChimp. Per sapere come funziona questo strumento, leggi il nostro articoloMailChimp, la piattaforma per creare la tua newsletterSocial media marketingIl social media marketing riveste un ruolo importantissimo nel settore del marketing online. Da una parte le aziende possono condurre campagne di marketing mirate, scegliendo il pubblico da raggiungere e il budget da spendere per riuscirci dallaltro i clienti possono esprimere le proprie opinioni su un certo prodotto o un servizio, attraverso i commenti. Puoi promuovere i tuoi prodotti e servizi a pagamento, avviando campagne pubblicitarie mirate, che ti permettono di scegliere il pubblico che intendi raggiungere. Non trascurare mai lutilizzo degli hashtag, ovvero quelle parole e frasi precedute dal simbolo che servono a dare una etichetta ai post. Gli hashtag possono infatti contribuire ad aumentare la propria visibilit su piattaforme quali Instagram e Facebook. Se vuoi sapere quali hashtag utilizzare, puoi utilizzare Top Hashtag e All Hashtag, che permettono di individuare facilmente le etichette pi popolari e pertinenti per i propri post.Content marketingIl content marketing una strategia di marketing che si basa sulla creazione e sulla condivisione di contenuti differenti con lobiettivo di informare lutente su un certo argomento. In che modo Attraverso articoli, video, podcast, guide, tutorial, seminari, webinar, giusto per fare qualche esempio. Questi contenuti possono essere condivisi anche gratuitamente e permettono di attirare potenziali utenti che, interessati dallargomento trattato, potrebbero diventare clienti acquistando contenuti a pagamento, prodotti e servizi. Parola dordine per questo tipo di strategia dunque quella di puntare sulla qualit dei contenuti.Seo, Search Engine OptimizationLa Seo o Search Engine Optimization linsieme delle tecniche che permettono di posizionare il proprio sito nei primi posti della Serp di Google e degli altri motori di ricerca, vale a dire la pagina contenente i risultati. Ne consegue che il contenuto avr maggiore visibilit. Nessuno conosce il funzionamento degli algoritmi di Google e dei motori di ricerca, perci non possibile adottare delle strategie ben precise per posizionarsi in cima ai risultati di ricerca. Creare contenuti di qualit un aspetto su cui puntare se si vuole pubblicizzare al meglio il proprio sito Web, perch gli utenti che leggeranno i contenuti presenti in esso ne saranno soddisfatti, e ci permetter un buon posizionamento sui motori di ricerca. Google Trends e KeywordTool possono darti un valido aiuto in questa tua missione. Il primo permette di individuare gli argomenti di tendenza il secondo di verificare le keyword correlate a quella principale, cos da sviluppare contenuti completi e ben ottimizzati. Non appena avrai individuato le keyword da utilizzare, inserisci quella principale nel titolo dellarticolo e ripetila un altro paio di volte nel corpo, ma non in modo ossessivo per non generare la keyword stuffing perch il tuo lettore potrebbe stancarsi. Il posizionamento di un sito dipende anche da altri fattori la sua velocit di caricamento, lottimizzazione per i dispositivi mobili, il rispetto degli standard Web e la presenza di pubblicit non troppo invasive.Influencer marketingGli influencer sono persone che hanno un grande seguito sul web, in modo particolare sui social network. In genere le aziende li contattano e stabiliscono con loro un accordo commerciale che prevede la tipologia del prodotto da sponsorizzare e il compenso che spetter allinfluencer stesso. Si tratta di una tipologia di marketing efficace proprio perch gli influencer godono di una credibilit verso gli utenti che li seguono, quindi possono influenzarli nellacquisto di un prodotto o servizio.Viral marketingSi basa sulla capacit comunicativa di pochi soggetti interessati che trasmettono un certo messaggio a un numero elevato di utenti finali, la cui diffusione si estende in modo notevole. Ma come si fa ad applicare una strategia di marketing virale Bisogna saper individuare una idea originale che permette di dare risalto a quello che si propone e catturare lattenzione di una grossa fetta di pubblico. Utenti che condividono e quindi fanno passaparola fra loro attraverso i social e i servizi di messaggistica istantanea.PER APPROFONDIRECome funzionano le strategie di marketing onlineLe strategie per un progetto di successoIl successo dellinfluencer marketingCome guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
Le migliori strategie di marketing online
Le migliori strategie di marketing online
1920-1571
giugno
01
Le migliori strategie di marketing online
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

Ogni giorno vengono effettuate oltre 3,5 miliardi di ricerche su Google e, ogni giorno, sempre più clienti si rivolgono al Web in cerca di risposte. Per questo motivo il marketing online è importante per un’azienda che intende operare sul web. Fare marketing online è un’attività che può essere avviata a costi contenuti e puoi decidere strada facendo di investire un maggior quantitativo di tempo e risorse. Inoltre puoi raggiungere un pubblico potenzialmente molto ampio. Esistono diversi tipi di marketing online e scegliere quello che fa per te è fondamentale per decidere il tipo di strategia da adottare e dunque il pubblico che intendi conquistare. Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.

Affiliate marketing
È una delle forme di marketing sul web più diffuse. Consiste nello stipulare un accordo commerciale tra un advertiser, ossia un’azienda che è interessata a vendere un prodotto o un servizio, e un affiliato, che promuove il prodotto dell’advertiser. Tra questi due soggetti si pone la piattaforma di affiliazione, il cui compito è quello di fare da intermediario occupandosi del tracciamento delle conversioni e dei compensi spettanti all’affiliato. Il compito di quest’ultimo è quello di portare del traffico sulla pagina dell’advertiser, generando delle conversioni che, in molti casi, vengono definite come CPA (Cost Per Action o costo per azione). Ma che cos’è il CPA?  Può essere il clic su un link, l’acquisto di un certo prodotto o servizio, il download di un programma e via discorrendo. Tra i programmi  di affiliate marketing è quello c’è quello di Amazon, pensato per coloro che hanno un sito e vogliono monetizzarlo. Ti basterà  inserire dei link sponsorizzati all’interno del tuo spazio Web. Se un utente ci clicca sopra ed effettua l’acquisto di un qualsiasi prodotto, entro le 24 ore, l’advertiser corrisponde all’affiliato una piccola percentuale.

Email marketing
Tra le forme di marketing online c’è anche l’email marketing che consiste nell’usare la posta elettronica come veicolo di messaggi di tipo commerciale. Ovviamente è meno costoso rispetto all’invio di materiale cartaceo ai propri potenziali clienti e puoi ottenere risultati migliori. Grande vantaggio è quello di tracciare i messaggi inviati e di conoscere i tassi di apertura delle email, le vendite generate da queste ultime. Permette inoltre di personalizzare il messaggio in base al destinatario che lo riceve. Obiettivo dell’email marketing è quindi quello di acquisire nuovi clienti, fidelizzare quelli vecchi e spingerli a eseguire un’azione come l’acquisto di un prodotto, di un abbonamento e così via. Per inviare messaggi pubblicitari è possibile utilizzare vari servizi, come MailChimp. Per sapere come funziona questo strumento, leggi il nostro articolo MailChimp, la piattaforma per creare la tua newsletter

Social media marketing
Il social media marketing riveste un ruolo importantissimo nel settore del marketing online. Da una parte le aziende possono condurre campagne di marketing mirate, scegliendo il pubblico da raggiungere e il budget da spendere per riuscirci; dall’altro i clienti possono esprimere le proprie opinioni su un certo prodotto o un servizio, attraverso i commenti. Puoi  promuovere i tuoi prodotti e servizi a pagamento, avviando campagne pubblicitarie mirate, che ti permettono di scegliere il pubblico che intendi raggiungere. Non trascurare mai l’utilizzo degli hashtag, ovvero quelle parole e frasi precedute dal simbolo # che servono a dare una etichetta ai post. Gli hashtag possono infatti contribuire ad aumentare la propria visibilità su piattaforme quali Instagram e Facebook. Se vuoi sapere quali hashtag utilizzare, puoi utilizzare Top Hashtag e All Hashtag, che permettono di individuare facilmente le etichette più popolari e pertinenti per i propri post.

Content marketing
Il content marketing è una strategia di marketing che si basa sulla creazione e sulla condivisione di contenuti differenti con l’obiettivo di informare l’utente su un certo argomento. In che modo? Attraverso articoli, video, podcast, guide, tutorial, seminari, webinar, giusto per fare qualche esempio.  Questi contenuti possono essere condivisi anche gratuitamente e permettono di attirare  potenziali utenti che, interessati dall’argomento trattato, potrebbero diventare clienti acquistando contenuti a pagamento, prodotti e servizi. Parola d’ordine per questo tipo di strategia è dunque quella di puntare sulla qualità dei contenuti.

Seo, Search Engine Optimization
La Seo o Search Engine Optimization è l’insieme delle tecniche che permettono di posizionare il proprio sito nei primi posti della Serp di Google e degli altri motori di ricerca, vale a dire la pagina contenente i risultati. Ne consegue che il contenuto avrà maggiore visibilità. Nessuno conosce il funzionamento degli algoritmi di Google e dei motori di ricerca, perciò non è possibile adottare delle strategie ben precise per posizionarsi in cima ai risultati di ricerca. Creare contenuti di qualità è un aspetto su cui puntare se si vuole pubblicizzare al meglio il proprio sito Web, perché gli utenti che leggeranno i contenuti presenti in esso ne saranno soddisfatti, e ciò permetterà un buon posizionamento sui motori di ricerca.  Google Trends e KeywordTool possono darti un valido aiuto in questa tua missione. Il primo permette di individuare gli argomenti di tendenza; il secondo di verificare le keyword correlate a quella principale, così da sviluppare contenuti completi e ben ottimizzati. Non appena avrai  individuato le keyword da utilizzare, inserisci quella principale nel titolo dell’articolo e ripetila un altro paio di volte nel corpo, ma non in modo ossessivo per non generare la keyword stuffing perché il tuo lettore potrebbe stancarsi. Il posizionamento di un sito dipende anche da altri fattori: la sua velocità di caricamento, l’ottimizzazione per i dispositivi mobili, il rispetto degli standard Web e la presenza di pubblicità non troppo invasive. 

Influencer marketing
Gli influencer sono persone che hanno un grande seguito sul web, in modo particolare sui social network. In genere le aziende li contattano e stabiliscono con loro un accordo commerciale che prevede la tipologia del prodotto da sponsorizzare e il compenso che spetterà all’influencer stesso. Si tratta di una tipologia di marketing efficace proprio perché gli influencer godono di una credibilità verso gli utenti che li seguono, quindi possono influenzarli nell’acquisto di un prodotto o servizio. 

Viral marketing
Si basa sulla capacità comunicativa di pochi soggetti interessati che trasmettono un certo messaggio a un numero elevato di utenti finali, la cui diffusione si estende in modo notevole. Ma come si fa ad applicare una strategia di marketing virale? Bisogna saper individuare una idea originale che permette di dare risalto a quello che si propone e catturare l’attenzione di una grossa fetta di pubblico. Utenti che condividono e quindi fanno passaparola fra loro attraverso i social e i servizi di messaggistica istantanea. 

PER APPROFONDIRE

Come funzionano le strategie di marketing online

Le strategie per un progetto di successo

Il successo dell'influencer marketing





CONDIVIDI:
Le migliori strategie di marketing online affiliazione affiliazione italia network high
Le migliori strategie di marketing online affiliazione affiliazione italia network high
Le migliori strategie di marketing online affiliazione affiliazione italia network high
Le migliori strategie di marketing online affiliazione affiliazione italia network high

Leggi anche:
News
Ubersuggest, come scegliere le parole chiave giuste
Tra gli argomenti più diffusi per chi gestisce un sito web, c’è senza dubbio la famosa SEO e ci sono numeros...
>>
News
Digital Customer Journey, conoscere il viaggio del consumatore
Il percorso che ogni persona, spinta da un bisogno, intraprende per dirigersi verso un acquisto si chiama customer journey, vale...
>>
News
Domenico Dragone, un Event and Media Global Manager in Hub Affiliations
Un event manager in casa Hub Affiliations. È Domenico Dragone, fondatore del sito “The Betting Coach”, che ...
>>
News
Article marketing, promuovere un brand con i redazionali
Per pubblicizzare il tuo brand o la tua azienda, hai bisogno di promuovere sul web i contenuti che realizzi, affinché rag...
>>
News
Link Popularity, ottieni visibilità per il tuo sito web
Da tempo ormai hai aperto il tuo sito web e, nonostante sia ottimizzato, abbia una struttura SEO oriented e sia pieno di contenu...
>>
News
Rispondi al tuo pubblico con Answer The Public
Quando scrivi contenuti online, oltre alla forma, alla qualità e all’originalità, dovresti pensare che cosa ...
>>
News
Tik Tok for business, nuove opportunità per aziende e marketer
Disponibile in 75 lingue e per oltre 150 mercati, TikTok for business è la piattaforma globale lanciata, appena qualche s...
>>
News
Dal content al social media: strategie di digital marketing
Intercettare il proprio pubblico, nel posto giusto e al momento giusto. È questo l’obiettivo del marketing che oggi...
>>
News
WhatsApp Business, due nuove funzioni per gestire i tuoi affari
Sapevi che WhatsApp è un valido strumento di marketing? Nel mondo sono più di 50 milioni gli utenti che lo utilizz...
>>
t:0.16 s:57447 v:7557599