LinkedIn, come funziona il social dedicato al mondo del lavoro

LinkedIn un social network dedicato al mondo del lavoro attraverso il quale puoi valorizzare al meglio le tue esperienze lavorative e cercare un nuovo impiego. importante quindi capire come creare un profilo impeccabile e come ottimizzarlo, sia a livello privato sia a livello aziendale.Come registrarsiIl primo passo da compiere per comprendere luniverso LinkedIn quello di registrarti. Collegati al sito ufficiale e inserisci il tuo nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e la password che vuoi legare al tuo accountSe invece ti sei gi registrato e desideri effettuare laccesso, inserisci lemail e la password nei campi Email e Password e premi il pulsante Accedi. Adesso sei pronto per registrare il tuo curriculum vitae online. Per prima cosa, ti baster rispondere alle domande che ti vengono poste, indicare il tuo Paese di provenienza e il codice di avviamento postale. Tutte le domande che ti verranno fatte serviranno per guidarti nella compilazione del tuo curriculum vitae online. Indica quindi se sei uno studente oppure la denominazione della tua azienda e la tua qualifica, se lavori. Al primo accesso o alla prima registrazione, LinkedIn ti chieder subito di impostare un avviso per le offerte di lavoro. Oltre ad essere un social network, LinkedIn integra al suo interno un motore di ricerca dedicato alle offerte di lavoro.Nel caso in cui si presentasse una domanda per unopportunit lavorativa di una mansione desiderata, puoi impostare la ricezione di una notifica via email. Compila i campi nella schermata di avviso per le offerte di lavoro, indica la mansione e la localit presso la quale vorresti trovare un lavoro. Puoi optare se ricevere un avviso ogni giorno oppure ogni settimana.Come aggiungere i collegamentiNel caso tu sia alla ricerca di un lavoro, la prima azione da compiere per farsi notare sul social quello di aggiungere dei collegamenti alla tua rete. In che modo Premi il pulsante Rete dal menu in alto, sezione in cui potrai gestire e visionare la lista di persone che hai aggiunto su LinkedIn. La sezione Gestione degli inviti in sospeso ti permette di accettare o rifiutare le richieste di amicizia. Il funzionamento dei collegamenti di LinkedIn uguale al sistema di amicizie di Facebook su questultimo si inviano le richieste di amicizia, mentre su LinkedIn quelle di collegamento. Puoi accettare o meno. Per cercare persone da aggiungere, puoi anche scegliere di importare su LinkedIn la lista dei tuoi indirizzi email.Come creare un curriculum onlinePer creare il tuo curriculum su LinkedIn vai alla sezione del tuo profilo e clicca sulla voce Tu situata in alto nella barra del menu. Ti troverai nella schermata dedicata alla compilazione del tuo profilo e sar LinkedIn a supportarti nella compilazione, con alcuni suggerimenti. Il riquadro Rafforza il tuo profilo ti chieder di rispondere ad alcune domande su di te quale scuola o universit hai frequentato Quando hai terminato la tua ultima esperienza lavorativa Dove stai lavorando, ad oggi Quali sono le tue competenze Parti dallinizio e cerca di rispondere meglio che puoi a tutte le domande che ti verranno poste. Rispondi alla domanda quale scuola o universit hai frequentato, digitando il nome della o delle scuole che hai frequentato. Rispondi anche alle domande dettagliate relative alle tue esperienze lavorative aggiungi le tue competenze per mostrare ai tuoi collegamenti la tua esperienza. La sezione delle competenze molto importante i tuoi collegamenti di LinkedIn potranno confermarle dandoti cos una specie di referenza. Aggiungi anche un riepilogo relativo alle tue esperienze e ai tuoi interessi. Attenzione a non dimenticare di compilare anche le informazioni relative alle tue esperienze lavorative precedenti. In questo modo LinkedIn potr anche aiutarti a trovare nuovi collegamenti. Per ogni posizione lavorativa che scegli di inserire, indica nel dettaglio la mansione svolta e la durata del lavoro. Non tutto, per. Ora tocca parlare delle tue esperienze lavorative nel dettaglio. Se fai clic sulla voce Aggiungi una nuova sezione del profilo. Si aprir un menu a tendina diviso in diverse sezioni. Dovrai dedicarti a compilare il tuo curriculum vitae, in modo minuzioso, inserendo informazioni precise su quello che il tuo percorso lavorativo e scolastico. Potrai illustrare la tua storia lavorativa includendo collaborazioni o stage e mettere in risalto le tue competenze e i tuoi punti di forza a livello professionale.Come cercare un lavoroAdesso che hai vestito il tuo profilo, vai alla ricerca del lavoro. Nella barra dei menu in alto, premi il pulsante Lavoro per accedere alla sezione dedicata al motore di ricerca delle offerte lavorative. Su LinkedIn troverai le offerte di lavoro di aziende pi allavanguardia che, oltre ai classici metodi per la ricerca di dipendenti tramite agenzie interinali, scelgono di utilizzare anche LinkedIn in quanto comprendono la potenzialit di questo strumento di social networking. Che genere di ricerca si pu fare nel motore di ricerca di LinkedIn Per qualifica, parola chiave o azienda, nella localit che preferisci. Se fai clic su unofferta di lavoro pubblicata, potrai leggere la descrizione del lavoro e i requisiti per poi inoltrare la tua candidatura. Per alcune offerte di lavoro dovrai candidarti sul sito Web dellazienda, per altre, invece, potrai candidarti direttamente tramite LinkedIn. Inoltrando la tua candidatura in questultimo modo, lautore dellofferta di lavoro ricever unemail con le tue informazioni di contatto e un link che indirizza al tuo profilo LinkedIn.nkedIn come funziona come creare una rete di collegamenti validi per la tua attivit.LinkedIn per le aziendeLinkedIn uno strumento prezioso anche per le aziende perch consente di mettersi in mostra, condividendo contenuti di valore e creando un network di collegamenti professionali. Una pagina aziendale LinkedIn il profilo di unazienda o di un libero professionista. Mentre il profilo privato contiene le skills e le esperienze professionali della persona, la pagina aziendale o di un libero professionista descrive loperato generale dellattivit o del professionista, cercando di evidenziarne i punti di forza. La pagina aziendale LinkedIn dunque uno strumento di pubblicit dellattivit, proprio come vetrina. LinkedIn unottima soluzione per la comunicazione con potenziali clienti privati, ma anche uno strumento per le aziende che lavorano nel settore B2B forniscono servizi per altre aziende. Molte collaborazioni e partnership nascono proprio da questo Social Network. LinkedIn una soluzione vincente anche per trovare nuove figure professionali da inserire nella propria azienda. Nella sezione Lavoro, unazienda pu pubblicare offerte relative alle proprie posizioni lavorative aperte. In questo modo chi alla ricerca di lavoro potr candidarsi direttamente con il proprio profilo LinkedIn, rendendo la ricerca molto pi semplice e scorrevole per lazienda.Unazienda deve creare una descrizione generale efficace e capace di convincere della qualit del proprio lavoro. Nella propria descrizione utile inserire le parole chiave pi utilizzate nel proprio settore e pubblicare ogni giorno contenuti di valore legati al proprio campo di attivit Utilizzare LinkedIn Analytics uno strumento offerto gratuitamente da LinkedIn per le aziende per monitorare engagement e performance dei contenuti condivisi e del profilo aziendale stesso.PER APPROFONDIRECome funziona LinkedINLinkedIn per le aziendeCome sfruttare al meglio le funzioni di LinkedInCome guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
LinkedIn,<br /> come funziona il social dedicato al mondo del lavoro
LinkedIn,<br /> come funziona il social dedicato al mondo del lavoro
1920-1056|||
maggio
28
LinkedIn,
come funziona il social dedicato al mondo del lavoro
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

LinkedIn è un social network dedicato al mondo del lavoro attraverso il quale puoi valorizzare al meglio le tue esperienze lavorative e cercare un nuovo impiego. È importante quindi capire come creare un profilo impeccabile e come ottimizzarlo, sia a livello privato sia a livello aziendale.

Come registrarsi 
Il primo passo da compiere per comprendere l’universo LinkedIn è quello di registrarti. Collegati al sito ufficiale e inserisci il tuo nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e la password che vuoi legare al tuo account
Se invece ti sei già registrato e desideri effettuare l’accesso, inserisci l’email e la password nei campi Email e Password e premi il pulsante Accedi.  Adesso sei pronto per registrare il tuo curriculum vitae online. Per prima cosa, ti basterà rispondere alle domande che ti vengono poste, indicare il tuo Paese di provenienza e il codice di avviamento postale. Tutte le domande che ti verranno fatte serviranno per guidarti nella compilazione del tuo curriculum vitae online. Indica quindi se sei uno studente oppure la denominazione della tua azienda e la tua qualifica, se lavori. Al primo accesso o alla prima registrazione, LinkedIn ti chiederà subito di impostare un avviso per le offerte di lavoro. Oltre ad essere un social network, LinkedIn integra al suo interno un motore di ricerca dedicato alle offerte di lavoro.
Nel caso in cui si presentasse una domanda per un’opportunità lavorativa di una mansione desiderata, puoi impostare la ricezione di una notifica via email. Compila i campi nella schermata di avviso per le offerte di lavoro, indica la mansione e la località presso la quale vorresti trovare un lavoro. Puoi optare se ricevere un avviso ogni giorno oppure ogni settimana.

Come aggiungere  i collegamenti
Nel caso tu sia alla ricerca di un lavoro, la prima azione da compiere per farsi notare sul social è  quello di aggiungere dei collegamenti alla tua rete. In che modo? Premi il pulsante Rete dal menu in alto, sezione in cui potrai gestire e visionare la lista di persone che hai aggiunto su LinkedIn. La sezione Gestione degli inviti in sospeso ti permette di accettare o rifiutare le richieste di amicizia. Il funzionamento dei collegamenti di LinkedIn è uguale al sistema di amicizie di Facebook: su quest’ultimo si inviano le richieste di amicizia, mentre su LinkedIn quelle di collegamento. Puoi accettare o meno. Per cercare persone da aggiungere, puoi anche scegliere di importare su LinkedIn la lista dei tuoi indirizzi email.

Come creare un curriculum online
Per creare il tuo curriculum su LinkedIn vai alla sezione del tuo profilo e clicca sulla voce Tu situata in alto nella barra del menu. Ti troverai nella schermata dedicata alla compilazione del tuo profilo e sarà LinkedIn a supportarti nella compilazione, con alcuni suggerimenti. Il riquadro Rafforza il tuo profilo ti chiederà di rispondere ad alcune domande su di te: quale scuola o università hai frequentato? Quando hai terminato la tua ultima esperienza lavorativa? Dove stai lavorando, ad oggi? Quali sono le tue competenze? Parti dall’inizio e cerca di rispondere meglio che puoi a tutte le domande che ti verranno poste. Rispondi alla domanda “quale scuola o università hai frequentato?”, digitando il nome della o delle scuole che hai frequentato. Rispondi anche alle domande dettagliate relative alle tue esperienze lavorative; aggiungi le tue competenze per mostrare ai tuoi collegamenti la tua esperienza. La sezione delle competenze è molto importante: i tuoi collegamenti di LinkedIn potranno confermarle dandoti così una specie di referenza. Aggiungi anche un riepilogo relativo alle tue esperienze e ai tuoi interessi. Attenzione a non dimenticare di compilare anche le informazioni relative alle tue esperienze lavorative precedenti. In questo modo LinkedIn potrà anche aiutarti a trovare nuovi collegamenti. Per ogni posizione lavorativa che scegli di inserire, indica nel dettaglio la mansione svolta e la durata del lavoro. Non è tutto, però.  Ora  tocca parlare delle tue esperienze lavorative nel dettaglio. Se fai clic sulla voce Aggiungi una nuova sezione del profilo. Si aprirà un menu a tendina diviso in diverse sezioni. Dovrai dedicarti a compilare il tuo curriculum vitae, in modo minuzioso, inserendo informazioni precise su quello che è il tuo percorso lavorativo e scolastico. Potrai illustrare la tua storia lavorativa includendo collaborazioni o stage e mettere in risalto le tue competenze e i tuoi punti di forza a livello professionale.

Come cercare un lavoro
Adesso che hai vestito il tuo profilo, vai alla ricerca del lavoro. Nella barra dei menu in alto, premi il pulsante Lavoro per accedere alla sezione dedicata al motore di ricerca delle offerte lavorative.  Su LinkedIn troverai le offerte di lavoro di aziende più all’avanguardia che, oltre ai classici metodi per la ricerca di dipendenti tramite agenzie interinali, scelgono di utilizzare anche LinkedIn in quanto comprendono la potenzialità di questo strumento di social networking. Che genere di ricerca si può fare nel motore di ricerca di LinkedIn? Per qualifica, parola chiave o azienda, nella località che preferisci. Se fai clic su un’offerta di lavoro pubblicata, potrai leggere la descrizione del lavoro e i requisiti  per poi inoltrare la tua candidatura. Per alcune offerte di lavoro dovrai candidarti sul sito Web dell’azienda, per altre, invece, potrai candidarti direttamente tramite LinkedIn. Inoltrando la tua candidatura in quest’ultimo modo, l’autore dell’offerta di lavoro riceverà un’email con le tue informazioni di contatto e un link che indirizza al tuo profilo LinkedIn.
nkedIn come funziona: come creare una rete di collegamenti validi per la tua attività.

LinkedIn per le aziende
LinkedIn è uno strumento prezioso anche  per le aziende perché consente di mettersi in mostra, condividendo contenuti di valore e creando un network di collegamenti professionali.  Una pagina aziendale LinkedIn  è il profilo di un’azienda o di un libero professionista. Mentre il profilo privato contiene le skills e le esperienze professionali della persona, la pagina aziendale o di un libero professionista descrive l’operato generale dell’attività o del professionista, cercando di evidenziarne i punti di forza. La pagina aziendale LinkedIn è dunque uno strumento di pubblicità dell’attività, proprio come vetrina. LinkedIn è un’ottima soluzione per la comunicazione con potenziali clienti privati, ma anche uno strumento per le aziende che lavorano nel settore B2B (forniscono servizi per altre aziende). Molte collaborazioni e partnership nascono proprio da questo Social Network. LinkedIn è una soluzione vincente anche per trovare nuove figure professionali da inserire nella propria azienda. Nella sezione “Lavoro”, un’azienda può pubblicare offerte relative alle proprie posizioni lavorative aperte. In questo modo chi è alla ricerca di lavoro potrà candidarsi direttamente con il proprio profilo LinkedIn, rendendo la ricerca molto più semplice e scorrevole per l’azienda.
Un’azienda deve creare una descrizione generale efficace e capace di convincere della qualità del proprio lavoro. Nella propria descrizione è utile inserire le parole chiave più utilizzate nel proprio settore e pubblicare ogni giorno contenuti di valore legati al proprio campo di attività Utilizzare LinkedIn Analytics: è uno strumento offerto gratuitamente da LinkedIn per le aziende per monitorare engagement e performance dei contenuti condivisi e del profilo aziendale stesso.
 
CONDIVIDI:
LinkedIn come funziona il social dedicato al mondo del lavoro scommesse affiliazione network network affiliazione
LinkedIn come funziona il social dedicato al mondo del lavoro scommesse affiliazione network network affiliazione
LinkedIn come funziona il social dedicato al mondo del lavoro scommesse affiliazione network network affiliazione
LinkedIn come funziona il social dedicato al mondo del lavoro scommesse affiliazione network network affiliazione

Leggi anche:
Piattaforme
Il potere dei video: strategie di YouTube marketing
I video, si sa, hanno un enorme potere promozionale perché, rispetto ai testi scritti, riescono a catturare l’att...
>>
News
Email marketing, come creare una newsletter efficace
Tra gli strumenti dell’email marketing, le newsletter sono un valido aiuto per le aziende. Il suo invio infatti si colloca...
>>
Piattaforme
Tinder, promuovere un brand con l'app per incontri
Tinder è un'app per il dating, cioè per gli incontri online, attiva in  140 Paesi e con oltre 50 milioni di u...
>>
t:0.12 s:56193 v:7512051