Tinder, promuovere un brand con lapp per incontri

Tinder unapp per il dating, cio per gli incontri online, attiva in 140 Paesi e con oltre 50 milioni di utenti attivi. Lanciata nel 2012, Tinder unapplicazione che ti propone una serie di potenziali persone con cui poter chattare e, se lo desideri, incontrare in seguito. Non solo incontri privati, per. Molte aziende hanno deciso di ricorrere allapplicazione per promuovere i propri brand. Vediamo nel dettaglio come funziona.Come registrarsi su TinderLa principale caratteristica di Tinder la sua integrazione con gli altri social network. Infatti, puoi registrarti tramite il tuo account Facebook per la verifica della tua identit e puoi caricare le tue fotografie attraverso il tuo profilo Instagram. Non devi preoccuparti, perch questa integrazione con i social avverr sempre nel rispetto della privacy. Ci significa che Tinder non pubblicher nessuno dei tuoi dati in automatico. Per poterti registrare, accedi alla Home page dellapplicazione. Come gi accennato, per iscriverti, hai bisogno di un account Facebook. Premi dunque sul pulsante Accedi con Facebook e verifica la tua identit attraverso la casella di controllo. Non appena avrai terminato con la registrazione, al primo accesso Tinder ti chieder se vuoi condividere la tua posizione, star a te decidere se acconsentire o negare. Che cosa succede ora Tinder inizier ad effettuare una scansione degli utenti registrati, e ti mostrer dunque un elenco di persone che potrebbero essere compatibili con te, anche sulla base della tua posizione geografica. Inizia quindi a fare le tue valutazioni delle persone segnalate, attraverso le funzionalit chiave di Tinder. Sotto la foto del profilo ti compariranno una serie di pulsanti quello con una X rossa che serve per scartare il profilo di un utente suggerito da Tinder la stella azzurra, che il Super Like, indica un forte interesse nei confronti di una persona il cuore verde, che corrisponde al like, indica invece un apprezzamento. Nel caso in cui una persona ti interessi, ma non vuoi esprimere un apprezzamento, puoi visualizzare ulteriori sue fotografie. Se dovesse esserci un apprezzamento reciproco, ti arriver un avviso e potrai iniziare una conversazione con quella persona, in chat. Tinder ti d anche la possibilit di personalizzare la ricerca di persone di tuo interesse, dando delle informazioni pi precise nei campi di ricerca. Puoi utilizzare Tinder anche su dispositivi mobili, scaricando la app nello store virtuale. Registrati allapp tramite Facebook oppure premi il pulsante Registrati tramite numero di cellulare su Android e Registrati tramite numero di telefono su iOS. Acconsenti se desideri attivare la localizzazione, per migliorare lalgoritmo di ricerca di Tinder, sulla base della tua posizione geografica. Non appena avrai effettuato laccesso, potrai consultare la lista delle persone a te compatibili in modo potenziale. Pi o meno il funzionamento come quello del Web. Potrai notare il pulsante con il simbolo del fulmine viola, ossia il boost del proprio profilo, una funzionalit a pagamento che permette di mettere in risalto il proprio profilo per un periodo di tempo limitato. Lutilizzo dei pulsanti Like e Super Like limitato nel tempo, per utilizzarli di nuovo dovrai attendere oppure sottoscrivere un abbonamento a Tinder Plus. Sui dispositivi mobili Tinder unapplicazione gratuita il suo supporto sono i banner pubblicitari e con funzionalit dallutilizzo limitato. Per poterla utilizzare in modo illimitato necessario sottoscrivere labbonamento a Tinder Gold.Tinder Marketing perch promuovere il tuo brandNon solo incontri privati, Tinder pu diventare il canale giusto per promuovere la tua attivit. Ma necessario capire qual il target al quale ti rivolgi. Prima di intraprendere qualsiasi forma di pubblicit su questo canale, predisponi una strategia di marketing adeguata e mirata dovrai capire perch investire il tuo budget su questa piattaforma sapendo che si tratta di un canale che non ancora saturo. Secondo i dati emersi dallanalisi di Global Web Index per valutare la possibile efficacia di una sponsorizzazione su Tinder, gli utenti fra i 16 ed i 24 anni costituiscono circa il 40 egli iscritti totali. Se i millennial corrispondono al tuo target, attraverso una campagna pubblicitaria su Tinder puoi raggiungere il tuo pubblico. Con pi di 100 milioni di download sui playstore Google e Apple, Tinder tra le pi popolari piattaforme per incontri. Inoltre, secondo i dati interni di Tinder, i milioni di utenti giornalieri vanno a caccia di un match dedicando allattivit una media di 235 minuti per utente al mese. Tale attivit produce 26 milioni di match e 1,6 miliardi di swipe al giorno.Gli strumenti per fare Tinder MarketingMa quali sono gli strumenti a tua disposizione per fare marketing sullapp di incontri Prima di tutto i Video ADS, realizzati per mettere in evidenza il tuo prodotto o servizio. Anche su questo canale i video hanno il potere di catturare lattenzione degli utenti. Un altro punto di forza dei Video ADS che essi partono in automatico e sono mostrati durante la fase di ricerca dei match, incontri. Nel caso in cui lutente dovesse essere interessato, potr visitare direttamente il tuo sito, entrando in contatto con il tuo brand in un istante. Ci sono poi le branded profile card,profili delle aziende inseriti tra i profili degli iscritti. Durante la ricerca dei match, allutente saranno mostrati anche i profili aziendali sponsorizzati, cos se interessato, fare lo swipe right, che corrisponde a un apprezzamento. Nel caso in cui lutente sia interessato, viene avviata la conversazione privata. Le aziende possono creare un bot con delle domande e risposte predefinite, inserendo poi delle call to action, per spingere il cliente a visitare il sito o ad eseguire altre azioni. Secondo i dati condivisi da Tinder, le branded profile card possono aiutarti a ottenere un engagement del 10 in media. Ci sono poi i Poll, ossia isondaggi, questionari che coinvolgono gli utenti. I sondaggi completati possono anche condivisi dagli stessi utenti su altri social e questo potrebbe facilitare il coinvolgimento anche di altri utenti. Secondo i dati mostrati da Tinder, i poll avrebbero una percentuale media di riempimento del 90. Infine, puoi ricorrere alle Tinder cards,annunci pi convenzionali, a met tra una stories e un post di Facebook. Tali annunci sono posizionati tra un profilo e laltro, e se lutente fa swipe right finir direttamente sul link associato alla card.UN PICCOLO GLOSSARIO PER TEDating onlineIncontro tra sconosciuti per via telematica.Swipe Fare uno swipe significa muovere rapidamente il tuo dito da un punto allaltro di uno schermo touch o su un trackpad, per svolgere unazione.PER APPROFONDIRELe strategie di Tinder MarketingGli strumenti per il Tinder MarketingCome utilizzare TinderCome guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
Tinder,<br /> promuovere un brand con l'app per incontri
Tinder,<br /> promuovere un brand con l'app per incontri
3723-1806
giugno
06
Tinder,
promuovere un brand con l'app per incontri
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

Tinder è un'app per il dating, cioè per gli incontri online, attiva in  140 Paesi e con oltre 50 milioni di utenti attivi. Lanciata nel 2012, Tinder è un'applicazione che ti propone una serie di potenziali persone con cui poter chattare e, se lo desideri, incontrare in seguito. Non solo incontri privati, però.  Molte aziende hanno deciso di ricorrere all’applicazione per promuovere i propri brand. Vediamo nel dettaglio come funziona.
 
Come registrarsi su Tinder
La principale caratteristica di Tinder è la sua integrazione con gli altri social network. Infatti, puoi registrarti tramite il tuo account Facebook per la verifica della tua identità e puoi caricare le tue fotografie attraverso il tuo profilo Instagram. Non devi preoccuparti, perché questa integrazione con i social avverrà sempre nel rispetto della privacy. Ciò significa che Tinder non pubblicherà nessuno dei tuoi dati in automatico. Per poterti registrare, accedi alla Home page dell’applicazione. Come già accennato, per iscriverti, hai bisogno di un account Facebook. Premi dunque sul pulsante Accedi con Facebook e verifica la tua identità attraverso la casella di controllo. Non appena avrai terminato con la registrazione,  al primo accesso Tinder ti chiederà se vuoi condividere la tua posizione, starà a te decidere se acconsentire o negare. Che cosa succede ora?  Tinder inizierà ad effettuare una scansione degli utenti registrati, e ti mostrerà dunque un  elenco di persone che potrebbero essere compatibili con te, anche sulla base della tua posizione geografica. Inizia quindi a fare le tue valutazioni delle persone segnalate, attraverso le funzionalità chiave di Tinder. Sotto la foto del profilo ti compariranno una serie di pulsanti: quello con una X rossa che serve per scartare il profilo di un utente suggerito da Tinder; la stella azzurra, che è il Super Like, indica un forte interesse nei confronti di una persona; il cuore verde, che corrisponde al like, indica invece un apprezzamento. Nel caso in cui una persona ti interessi, ma non vuoi esprimere un apprezzamento, puoi visualizzare ulteriori sue fotografie. Se dovesse esserci un apprezzamento reciproco, ti arriverà un avviso e potrai iniziare una conversazione con quella persona, in chat. Tinder ti dà anche la possibilità di personalizzare la ricerca di persone di tuo interesse, dando delle informazioni più precise nei campi di ricerca. Puoi utilizzare Tinder anche su dispositivi mobili, scaricando la app nello store virtuale. Registrati all’app tramite Facebook  oppure premi il pulsante Registrati tramite numero di cellulare (su Android) e Registrati tramite numero di telefono (su iOS. Acconsenti se desideri  attivare la localizzazione, per migliorare l’algoritmo di ricerca di Tinder, sulla base della tua posizione geografica. Non appena avrai effettuato l’accesso, potrai consultare la lista delle persone a te compatibili in modo potenziale. Più o meno il funzionamento è come quello del Web. Potrai notare il pulsante con il simbolo del fulmine viola, ossia il boost del proprio profilo, una funzionalità a pagamento che permette di mettere in risalto il proprio profilo per un periodo di tempo limitato. L’utilizzo dei pulsanti Like e Super Like è limitato nel tempo, per utilizzarli di nuovo dovrai attendere oppure sottoscrivere un abbonamento a Tinder Plus. Sui dispositivi mobili Tinder è un’applicazione gratuita: il suo supporto sono i banner pubblicitari e con funzionalità dall’utilizzo limitato. Per poterla utilizzare in modo illimitato è necessario sottoscrivere l’abbonamento a Tinder Gold.
 
Tinder Marketing: perché promuovere il tuo brand
Non solo incontri privati, Tinder può diventare il canale giusto per promuovere la tua attività. Ma è necessario capire qual è il target al quale ti rivolgi. Prima di intraprendere qualsiasi forma di pubblicità su questo canale, predisponi una strategia di marketing adeguata e mirata: dovrai capire perché investire il tuo budget su questa piattaforma sapendo che si tratta di un canale che non è ancora saturo. Secondo i dati emersi dall’analisi di Global Web Index per valutare la possibile efficacia di una sponsorizzazione su Tinder,  gli utenti fra i 16 ed i 24 anni costituiscono circa il 40% egli iscritti totali. Se i millennial corrispondono al tuo target, attraverso una campagna pubblicitaria su Tinder puoi raggiungere il tuo pubblico. Con più di 100 milioni di download sui playstore Google e Apple, Tinder è tra le più popolari piattaforme per incontri. Inoltre, secondo i dati interni di Tinder, i milioni di utenti giornalieri vanno a caccia di un match dedicando all’attività una media di 235 minuti per utente al mese. Tale attività produce 26 milioni di match e 1,6 miliardi di swipe al giorno.
 
Gli strumenti per fare Tinder Marketing
Ma quali sono gli strumenti a tua disposizione per fare  marketing sull’app di incontri? Prima di tutto i Video ADS, realizzati per mettere in evidenza il tuo prodotto o servizio. Anche su questo canale i video hanno il potere di catturare l'attenzione degli utenti.  Un altro punto di forza dei Video ADS è che essi partono in automatico e sono mostrati durante la fase di ricerca dei match, incontri. Nel caso in cui l’utente dovesse essere interessato, potrà visitare direttamente il tuo sito, entrando in contatto con il tuo brand in un istante. Ci sono poi le branded profile card, profili delle aziende inseriti tra i profili degli iscritti. Durante la ricerca dei match, all'utente saranno mostrati  anche i profili aziendali sponsorizzati, così se interessato, fare lo swipe right, che corrisponde a un apprezzamento. Nel caso in cui l’utente sia interessato, viene avviata la conversazione privata. Le aziende possono creare un bot con delle domande e risposte predefinite, inserendo poi delle call to action, per spingere  il cliente a visitare il sito o ad eseguire altre azioni. Secondo i dati condivisi da Tinder, le branded profile card possono aiutarti a ottenere un engagement del 10% in media. Ci sono poi i Poll, ossia i sondaggi, questionari che coinvolgono gli utenti. I sondaggi completati possono anche condivisi dagli stessi utenti su altri social e questo potrebbe facilitare il coinvolgimento anche di altri utenti. Secondo i dati mostrati da Tinder, i poll avrebbero una percentuale media di riempimento del 90%. Infine, puoi ricorrere alle Tinder cards, annunci più convenzionali, a metà tra una stories e un post di Facebook. Tali annunci sono posizionati tra un profilo e l’altro, e se l’utente fa swipe right finirà direttamente sul link associato alla card.

UN PICCOLO GLOSSARIO PER TE

Dating online: 
Incontro tra sconosciuti per via telematica.
Swipe: Fare uno swipe significa muovere rapidamente il tuo dito da un punto all’altro di uno schermo touch o su un trackpad, per svolgere un’azione.

PER APPROFONDIRE 

Le strategie di Tinder Marketing

Gli strumenti per il Tinder Marketing

Come utilizzare Tinder

CONDIVIDI:
Tinder promuovere un brand con lapp per incontri ticket network network ticket network
Tinder promuovere un brand con lapp per incontri ticket network network ticket network
Tinder promuovere un brand con lapp per incontri ticket network network ticket network
Tinder promuovere un brand con lapp per incontri ticket network network ticket network

Leggi anche:
Piattaforme
Il potere dei video: strategie di YouTube marketing
I video, si sa, hanno un enorme potere promozionale perché, rispetto ai testi scritti, riescono a catturare l’att...
>>
News
Email marketing, come creare una newsletter efficace
Tra gli strumenti dell’email marketing, le newsletter sono un valido aiuto per le aziende. Il suo invio infatti si colloca...
>>
Piattaforme
LinkedIn, come funziona il social dedicato al mondo del lavoro
LinkedIn è un social network dedicato al mondo del lavoro attraverso il quale puoi valorizzare al meglio le tue esperienz...
>>
t:0.12 s:55962 v:7557577